Portamento Modelle: come lo yoga può migliorare la postura e l’eleganza in passerella

0
65
pilates foto

Gisele Bündchen, una delle supermodelle più iconiche del nostro tempo, una volta ha detto: “Il portamento non è solo questione di bellezza esteriore, ma di fiducia e presenza interiore.”

Il portamento è fondamentale per le modelle. Non si tratta solo di come una persona cammina, ma di come si presenta e si muove nello spazio. Un buon portamento esprime fiducia, eleganza e professionalità. Per le modelle, una postura impeccabile è essenziale sia in passerella che durante i servizi fotografici. Non solo migliora l’estetica generale, ma influisce anche sulla percezione del pubblico e dei clienti.

Dunque, lo yoga può essere un alleato prezioso per le modelle che così tanto devono puntare sull’eleganza in passerella.

Lo yoga, con le sue posture (asana), tecniche di respirazione (pranayama) e pratiche di consapevolezza, offre numerosi benefici che si traducono direttamente in un miglior portamento.

Rafforza i muscoli centrali del corpo, migliora la flessibilità e la consapevolezza del proprio corpo, e riduce lo stress: tutti elementi cruciali per una presenza scenica impeccabile.

I benefici dello yoga per il portamento delle modelle

Lo yoga offre una serie di benefici specifici che possono trasformare il portamento delle modelle.

  1. Miglioramento della flessibilità e dell’ampiezza di movimento: le posture yoga, o asana, allungano i muscoli e migliorano la flessibilità delle articolazioni. Questo permette alle modelle di muoversi con maggiore libertà e fluidità, esibendo pose più dinamiche e accattivanti.
  2. Rafforzamento dei muscoli centrali e posturali: gli esercizi yoga focalizzati sul core, come il plank e il boat pose, rafforzano i muscoli addominali e della schiena, essenziali per mantenere una postura eretta e stabile. Un core forte sostiene la colonna vertebrale e migliora l’equilibrio, fondamentali per una camminata sicura e armoniosa.
  3. Aumento della consapevolezza corporea e della propriocezione: la pratica dello yoga sviluppa una maggiore consapevolezza del proprio corpo e della propria postura. Le modelle imparano a percepire e correggere le proprie posizioni, migliorando l’allineamento corporeo e prevenendo movimenti scomposti o poco eleganti.
  4. Riduzione dello stress e della tensione muscolare: le tecniche di respirazione e le sequenze di rilassamento nello yoga aiutano a ridurre lo stress e a sciogliere le tensioni muscolari. Questo è particolarmente utile per le modelle che spesso affrontano ritmi di lavoro intensi e situazioni di alta pressione.
  5. Sviluppo di una maggiore grazia e fluidità nei movimenti: le transizioni tra le posture insegnano alle modelle come muoversi con grazia e fluidità. La pratica regolare aiuta a incorporare questi movimenti eleganti nella camminata e nelle pose, migliorando la presenza scenica complessiva.

Molte sono le modelle che hanno riconosciuto i benefici dello yoga per il miglioramento del loro portamento e della loro carriera.

Ad esempio, Christy Turlington è una fervente praticante e ha spesso parlato di come questa disciplina abbia migliorato la sua postura, la sua forza fisica e il suo equilibrio mentale.

La già citata Gisele Bündchen ha dichiarato: “Lo yoga mi ha aiutata a trovare un equilibrio fisico e mentale. Mi sento più forte e centrata, e questo si riflette nel mio portamento in passerella.”

Anche Miranda Kerr, nota per la sua eleganza e il suo portamento impeccabile, attribuisce allo yoga il merito di averle insegnato a muoversi con maggiore consapevolezza e grazia, migliorando la sua presenza sia sul set che in passerella.

Asana yoga specifiche per migliorare il portamento

Numerose le asana che possono aiutare a sviluppare e migliorare il portamento.

  1. Tadasana (Mountain Pose): aiuta a sviluppare una postura eretta e allungata, migliorando l’allineamento del corpo e rafforzando i muscoli del core. È la base per tutte le altre pose in piedi e aiuta a prendere coscienza della propria postura
  2. Vrksasana (Tree Pose): migliora l’equilibrio e la coordinazione, rafforzando anche i muscoli delle gambe e del core
  3. Utkatasana (Chair Pose): rafforza le gambe e i glutei, migliorando anche la stabilità del core, e si esegue stando in piedi, piegando le ginocchia e abbassando i fianchi come se stessi per sederti su una sedia, mantenendo le ginocchia dietro le dita dei piedi; poi si sollevano le braccia sopra la testa, parallele tra loro e si mantiene la posizione respirando profondamente
  4. Trikonasana (Triangle Pose): aumenta la flessibilità laterale del busto e allunga i muscoli della schiena e delle gambe
  5. Virabhadrasana I & II (Warrior I & II): rafforzano le gambe, migliorano la stabilità del core e contribuiscono a una postura eretta e stabile.

Consigli per integrare lo yoga nella routine quotidiana delle modelle

Integrare lo yoga nella tua vita quotidiana può sembrare una sfida, perché la tua agenda di modella è piena di programmi molto fitti. Tuttavia, con un po’ di pianificazione e dedizione, è possibile beneficiare delle pratiche yoga anche nei giorni più impegnati, ad esempio:

  1. Frequentando lezioni di yoga con un insegnante esperto: trova uno studio di yoga vicino a casa o al luogo di lavoro e cerca di partecipare a lezioni almeno una o due volte a settimana. Scegli lezioni che si adattino al tuo livello di esperienza e ai tuoi obiettivi.
  2. Praticando yoga a casa online: esistono servizi come quelli offerti da comefareyoga.it, , che ti consentono di praticare yoga con un insegnante dedicato direttamente a casa tua.
  3. Incorporando brevi sessioni di yoga nella giornata: durante le pause lavorative, dedica 5-10 minuti a una mini-sessione di yoga. Concentrati su pose che rilassano e rinvigoriscono, come la Forward Fold (Piegamento in avanti) o la Cat-Cow Pose (Marjaryasana-Bitilasana). Questo può essere fatto anche durante lunghi voli o attese.
  4. Concentrandosi sulla respirazione yogica durante le attività quotidiane: pratica la respirazione profonda e consapevole durante le attività quotidiane, come camminare, aspettare un ascensore o persino mentre si è in coda. La tecnica di respirazione Ujjayi, che coinvolge una respirazione lenta e profonda attraverso il naso, può essere particolarmente benefica.

Eccoti un esempio di routine quotidiana.

  • Mattina: inizia la giornata con 10-15 minuti di Saluti al Sole (Surya Namaskar) per energizzare il corpo e risvegliare i muscoli.
  • Pausa pranzo: dedica 5-10 minuti a pose rilassanti come la Child’s Pose (Balasana) o la Seated Forward Bend (Paschimottanasana) per rilassare la schiena e migliorare la flessibilità.
  • Pomeriggio: durante una pausa lavorativa, pratica 5 minuti di respirazione profonda e consapevole per ridurre lo stress e migliorare la concentrazione.
  • Sera: concludi la giornata con 20-30 minuti di yoga rilassante a casa. Concentrati su pose che favoriscono il rilassamento e il recupero, come la Legs-Up-the-Wall Pose (Viparita Karani) o la Reclining Bound Angle Pose (Supta Baddha Konasana).

Lo yoga oltre la passerella: i benefici per la vita quotidiana

I benefici dello yoga per il portamento non si limitano solo alla passerella.

Questa pratica millenaria offre vantaggi significativi che migliorano la postura e la qualità della vita in generale e che possono fare la differenza nella quotidianità:

  1. una pratica regolare aiuta a prevenire dolori cronici alla schiena, migliorando la postura anche durante le attività quotidiane come stare seduti al computer o in piedi per lunghi periodi
  2. numerosi studi hanno dimostrato che lo yoga è efficace nel ridurre i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, migliorando la resilienza emotiva
  3. la regolarità della pratica è associata a un miglioramento della qualità del sonno, con effetti positivi sulla durata e la profondità del riposo notturno
  4. molti praticanti di yoga riferiscono un aumento dell’energia e della vitalità quotidiana, sentendosi più attivi e motivati durante il giorno.

Conclusioni

Che tu aspiri a diventare la nuova Naomi Campbell, o che sia già sulla buona strada, il portamento è ciò che fa la differenza!

Ecco perché in questo articolo abbiamo esplorato come lo yoga possa essere un alleato prezioso per te, che contribuisce a migliorare la postura e la presenza sulla passerella. Abbiamo evidenziato come asana specifiche -Tadasana, Vrksasana, Utkatasana, etc.- possano rafforzare il core, migliorare l’equilibrio e aumentare la flessibilità, tutti elementi cruciali per un portamento elegante e sicuro.

Abbiamo anche discusso di come i benefici dello yoga si estendano oltre la passerella, migliorando la qualità della vita in generale, perché la disciplina aiuta a prevenire dolori alla schiena e altri problemi posturali, ridurre lo stress e l’ansia, migliorare la concentrazione e il sonno, e aumentare l’energia e la vitalità.