Soft goth make-up: cos’è e come realizzarlo

0
95
soft-goth-make-up

Soft goth make-up: cos’è e come realizzarlo, nel post a cura di Vivace Moda

Il mondo della bellezza e del trucco è in costante rivoluzione, con nuovi trend e novità che emergono di continuo, in ogni stagione. Una delle tendenze più affascinanti e versatili che ha guadagnato popolarità negli ultimi anni è il make-up Soft Goth. Questo stile combina elementi del look gotico con un tocco di delicatezza e romanticismo, creando un aspetto unico e accattivante. 

In questo post a cura di Vivace Moda vediamo insieme di cosa tratta il make-up soft goth e come realizzarlo. Benvenuti sul nostro portale!

Il trucco Soft Goth: tratti distintivi

Il trucco Soft Goth è una sottocategoria del make-up gotico tradizionale, che è noto per il suo utilizzo di tonalità scure, insieme ad un insieme di tecniche utili per realizzarlo. Tuttavia, il Soft Goth introduce un elemento di contrasto, incorporando anche sfumature più chiare e tocchi di colore, per creare un aspetto più morbido e raffinato. Vediamo i tratti distintivi nelle righe a seguire!

  • Pelle chiara e impeccabile: la base del trucco Soft Goth è una pelle chiara e impeccabile. Usa una base leggera oppure un fondotinta, che si fonde perfettamente con il tuo tono di pelle e copre eventuali imperfezioni.
  • Ombretto scuro e sfumato: gli occhi sono il punto focale del trucco Soft Goth. Applica ombretti scuri, come il nero, il grigio o il viola scuro e sfumali delicatamente sulla palpebra, per creare un aspetto fumoso e misterioso.
  • Eyeliner marcato: un tratto di eyeliner nero o liquido ben definito può dare agli occhi un tocco drammatico. Scegli uno stile di eyeliner che preferisci, come l’ala classica o un tratto più audace.
  • Labbra scure o audaci: mentre gli occhi sono intensi, le labbra nel trucco Soft Goth possono variare. Puoi optare per un rossetto scuro, come il nero, il viola, il rosso scuro o il bordeaux, oppure scegliere labbra nude con un tocco di gloss.
  • Blush delicato: aggiungi un leggero tocco di blush alle guance per dare un aspetto sano e radiante al tuo viso.

Come realizzare il trucco Soft Goth

Ora che sappiamo cosa distingue il trucco Soft Goth, vediamo come puoi realizzarlo passo dopo passo.

Passo 1: preparazione della pelle

Prima di iniziare con il trucco, assicurati che la tua pelle sia pulita e ben idratata. Applica una crema idratante leggera e attendi qualche minuto prima di applicare la base. Usa un fondotinta o una base leggera per ottenere un tono uniforme.

Passo 2: occhi drammatici

Gli occhi sono la parte più importante del trucco Soft Goth. Inizia applicando un primer per occhi, per assicurarti che l’ombretto rimanga intatto. Scegli tonalità scure, come il nero, il grigio o il viola scuro e applicale sulla palpebra mobile. Sfuma delicatamente verso l’alto e verso l’esterno per creare un effetto sfumato. Usa un eyeliner nero o liquido, per tracciare una linea ben definita lungo le ciglia superiori. Puoi scegliere di aggiungere un’ala per un tocco extra di drammaticità.

Passo 3: labbra audaci

Per le labbra, hai diverse opzioni. Puoi optare per un rossetto scuro, come il nero, il rosso scuro o il viola intenso, e applicarlo con precisione per ottenere una forma pulita. Altrimenti, puoi scegliere un aspetto più naturale con labbra nude e un tocco di gloss, per un effetto luminoso.

Passo 4: completa il look

Per completare il trucco, aggiungi un leggero tocco di blush alle guance. Assicurati che sia abbastanza delicato da non distrarre dagli occhi e dalle labbra.

Fissalo tutto con una spruzzata di spray fissante, per garantire che il tuo trucco Soft Goth rimanga intatto per tutto il giorno o la sera!